Scommesse Scudetto Serie A: Inter in testa, ma la Juve resta favorita

L’Inter in testa al campionato di calcio 2019-2020 di Serie A, con 15 punti in 5 partite, non ha ancora convinto del tutto i bookmakers online sulla lotta per il titolo. 

Testa a testa tra Juve e Inter per la lotta Scudetto?

E’ vero infatti che, dopo 5 turni di campionato, la quota scommesse online per lo scudetto all’Inter è scesa da 4,50 a 3,75 volte la posta puntata, ma la Juventus, che dopo cinque giornate insegue a -2 dai nerazzurri di Antonio Conte, è attualmente bancata a 1,50 volte la posta puntata. 

Napoli terzo incomodo, poi il nulla secondo i bookmakers

Il Napoli che invece nel quinto turno ha perso in casa contro il Cagliari, vede salire al momento la quota vittoria scudetto da 4,50 a 5,50 volte la posta puntata. Stando agli operatori di scommesse sul web, magari da piazzare con un bel reloadbet bonus benvenuto, la lotta scudetto Serie A 2019-2020 è in ogni caso circoscritta a queste tre squadre in quanto, consultando le attuali quote 888Sport, l’Atalanta per la vittoria del campionato è bancata a 81 volte la posta puntata, e addirittura, a seguire, la Lazio e la Roma a 101. 

Dalla lotta scudetto alle panchine traballanti, Paulo Fonseca entra nella lista

La sconfitta del Napoli, tra l’altro, non è stata l’unica sorpresa del quinto turno di andata di Serie A visto che insieme al Cagliari ha vinto per 2 a 0 pure l’Atalanta sul campo della Roma. Una sconfitta pesante per i giallorossi al punto che l’allenatore Paulo Fonseca è subito finito nella lista dei tecnici pericolanti sempre in accordo con le attuali quote scommesse online dei migliori bookmakers sul web. 

In particolare, l’esonero entro Natale del tecnico giallorosso è ora bancato a 4 volte la posta puntata. Si tratta una quota scommesse che si è notevolmente abbassata, ma non è la più bassa al momento in quanto è bancato 2 a 1 l’esonero di Ivan Juric dell’Hellas Verona, e di Igor Tudor che è il tecnico dell’Udinese. 

Continue Reading

Scommesse sportive: le tipologie di pronostici nel calcio

pronostici calcio

I nostri connazionali apprezzano sempre di più la possibilità di dedicarsi alle scommesse sportive. Il calcio è sicuramente lo sport sul quale si punta di più, sia nel nostro Paese che in altri Stati del mondo, anche per il fatto che può contare su un numero davvero grande di appassionati. Ma quali sono le principali tipologie di scommesse che possono essere associate al calcio?

In questa guida analizzeremo i più importanti tipi di scommesse calcistiche, a partire da quelle che permettono di puntare sul risultato finale e sul risultato esatto, passando anche per le scommesse primo marcatore. Vediamo tutto nei dettagli.

Risultato finale e risultato esatto

Gli italiani non sono soltanto appassionati scommettitori calcistici. Vanno sempre più di tendenza i giochi da casino online e le macchinette slot machine da giocare gratis su internet. Ma le scommesse continuano ad affascinare per il fatto che si tenta la fortuna con una vera e propria previsione sul risultato di un evento sportivo.

Parlando delle tipologie di scommesse calcistiche, non possiamo non citare ad esempio, come dicevamo in precedenza, la scommessa risultato finale. In questo caso si deve scegliere tra una delle possibilità con le quali si può concludere una partita: vittoria per la squadra che gioca in casa, vittoria per la squadra in trasferta oppure pareggio.

Le scommesse risultato esatto invece permettono al giocatore di indicare nel dettaglio quanti saranno i goal segnati da una determinata squadra. Il risultato che si prende in considerazione è quello relativo all’intera partita di calcio, quindi in seguito ai 90 minuti di gioco. Si tratta di una tipologia di scommessa con quote molto elevate.

Primo marcatore

Le scommesse primo marcatore permettono a chi scommette di puntare sul giocatore che effettuerà durante una partita il primo goal. In questo caso bisogna conoscere pienamente tutte le caratteristiche di una squadra di calcio, effettuando un’analisi precisa dell’evento sportivo prima del suo inizio.

Inoltre è fondamentale essere a conoscenza di quali sono i calciatori che possono essere scelti per tirare i calci di rigore. Insomma, nel caso si voglia puntare su questo tipo di scommessa, dobbiamo avere una grande preparazione per non commettere errori dovuti alla scarsa esperienza.

Doppia chance e draw no bet

C’è poi la scommessa doppia chance, che consente una scelta precisa tra due alternative per la scommessa relativa al risultato finale di una partita. Quindi si punta su “vittoria della prima squadra o pareggio”, “pareggio o vittoria della seconda squadra” oppure “vittoria della prima squadra o della seconda squadra”.

Possiamo ricordare anche le scommesse draw no bet. In questo caso si può scommettere su una determinata squadra e, nel caso in cui si verifichi un pareggio, si potranno ricevere indietro i soldi. È una scelta interessante da effettuare specialmente nel caso in cui si pensi che le due squadre non abbiano molte opportunità di vittoria.

Scommesse over e under

Ricordiamo poi le scommesse over e under, che sono quelle relative ai goal effettuati nel corso della partita. Si può anche scegliere di effettuare una puntata su un numero esatto di goal che potrebbero essere segnati. Sono in generale delle tipologie di scommesse molto varie, che dipendono molto dalla piattaforma di gioco scelta.

Continue Reading

Triplette ai Mondiali, le quote scommesse per sbancare a Russia 2018

mondiali russia

Ai Mondiali di Russia 2018, specie nella fase a gironi, molte partite, per quel che riguarda le scommesse calcio online in singola, saranno caratterizzate da una quota bassa per la Nazionale che, con elevata probabilità, si aggiudicherà il match. Questo, in particolare, accadrà quando a scendere in campo saranno Nazionali come quelle di Germania, Brasile e Spagna, ma per fortuna ci sono selezioni che, avendo un buon grado di probabilità di verificarsi, offriranno con i migliori bookmakers online delle quote decisamente più appetibili. Tra queste spicca la scommessa su quel giocatore o su quei giocatori che nello stesso match andranno a segno tre volte (Per visualizzare i migliori bookmakers online “clicca qui” ottima scelta di bookmakers, sito partners).

Stiamo parlando del cosiddetto hat trick o hat-trick che è un termine sportivo che, originario del cricket, sta a identificare proprio la tripletta che, tra l’altro, permette al giocatore di prendere il pallone a fine gara, e di portarselo a casa. Prendendo come riferimento il Mondiale di quattro anni fa, la tripletta in una gara valida per la competizione calcistica più importante del mondo per Nazionali non sembra essere cosa semplice. Ai Mondiali del 2014, infatti, solo Xherdan Shaqiri e Thomas Müller riuscirono a mettere a segno una tripletta, ma per Russia 2018 altri due fuoriclasse, analizzando le quote scommesse online proposte dai bookmakers, sono tirati in ballo per l’hat trick.

Trattasi, nello specifico, di Neymar e di Leo Messi. In particolare, almeno sulla carta, Neymar potrebbe avere vita facile sotto rete nelle partite della fase a gironi che il Brasile disputerà contro Svizzera, Costa Rica e Serbia. Ma sotto osservazione, nella Spagna, c’è pure Diego Costa considerando che nella fase a gruppi la Nazionale iberica giocherà, oltre che contro il Portogallo, con Nazionali decisamente più abbordabili, sempre sulla carta, come Iran e Marocco.

E così attualmente, per almeno una tripletta al Mondiale, Diego Costa e Neymar sono bancati a 4,75 volte la posta puntata, mentre Messi è quotato per l’hat-trick in Russia a 5,25, ovverosia con la stessa quota scommesse attribuita ad Harry Kane e Romelu Lukaku che scenderanno in campo, rispettivamente, con l’Inghilterra e con il Belgio.

Ma dov’è Cristiano Ronaldo? CR7, nella lista delle possibili triplette, segue subito dopo con una quota di 5 a 1, la stessa di Timo Werner, mentre aumenta ulteriormente la quota attribuita in questo momento a Gabriel Jesus e Antoine Griezmann che, rispettivamente, sono bancati per una tripletta a 5,75 ed a ben 6 volte la posta puntata.

Continue Reading

Betting Exchange Cos’è e Come Funziona

betting exchange

Il betting exchange è una pratica sempre più diffusa tra chi si dedica alle scommesse sportive: nel nostro Paese è indicato anche come punta e banca, e prevede che gli scommettitori possano vestire i panni del banco.

In particolare, si può decidere di scommettere contro altri scommettitori: è sufficiente trovare una piattaforma che permetta di praticare il betting exchange per poi mettersi al lavoro, tenendo conto del fatto che in caso di vincita ci sarà una leggera commissione – di solito non superiore al 5% – che sarà applicata dalla piattaforma stessa.

Con il betting exchange, in poche parole, gli utenti hanno la possibilità di decidere se puntare o se bancare, a seconda delle proprie preferenze.

I vantaggi che vengono offerti da questa opportunità sono molteplici, e non solo perché i giocatori possono usufruire di un controllo maggiore delle proprie scommesse: tra gli altri pregi, infatti, si segnalano le quote sulle scommesse singole, che sono più elevate rispetto alla media.

Per di più, si può guadagnare anche prima dell’inizio degli eventi; le scommesse, inoltre, possono essere chiuse in anticipo, una chance da sfruttare non solo nel caso in cui si voglia ottenere un guadagno, ma anche nell’eventualità in cui si abbia a che fare con una perdita, da limitare per quanto possibile.

Chiaramente, chi decide di fare da banco deve assumere una prospettiva opposta rispetto a quella che ha di solito: deve, cioè, indurre gli scommettitori a piazzare una puntata su un evento che probabilmente non accadrà.

Per decidere quanto si vuole vincere, non bisogna fare calcoli complicati: è la stessa piattaforma a cui ci si affida a fornire tutti i dati in proposito e a indicare le cifre a cui far riferimento. Per il betting exchange non servono competenze di statistica, ma solo fortuna e abilità.

Scopri la fantastica guida Betting Exchange offerta da ProfessioneScommesse.it ! Troverai tutto quello che ti serve sapere per iniziare a scommettere nel modo giusto.

Continue Reading

Cosa Significa Handicap nelle Scommesse Calcio e come Funziona

Handicap Scommesse Calcio

Nel dettaglio, le scommesse 1X2 con handicap rientrano nella categoria delle normali scommesse 1X2 con la sola differenza che alla squadra favorita, che è quella con la quota più bassa per la vittoria, viene assegnato un handicap, ovverosia uno svantaggio che, per esempio, è rappresentato da un gol.

L’obiettivo della giocata con handicap è quello di proporre scommesse 1X2 che mirino ad annullare lo svantaggio di una delle due squadre, quella sfavorita, rispetto a quella favorita alla quale è stato aggiunto l’handicap.

Cosa Significa Handicap nelle Scommesse Calcio, esempi

Supponiamo ad esempio di voler scommettere sul match di Serie A Inter-Chievo. Volendo piazzare una scommessa 1X2, puntando sul segno 1, la quota offerta dal bookmakers è in genere troppo bassa. Ed allora si preferisce piazzare la scommesse 1X2 puntando sulla vittoria dell’Inter con l’handicap di 1 gol.

In tal caso, se il match finisse 1 a 0, 2 a 1 e, in generale, con una sola rete di scarto per l’Inter, la scommessa piazzata sarebbe perdente in quanto con la presenza dell’handicap è come se il match fosse in realtà finito in pareggio.

Di conseguenza, la scommessa in tal caso sarà vincente, potendo di conseguenza passare alla cassa, se e solo se l’Inter al termine dell’incontro avrà vinto il match con almeno 2 reti di scarto.  Quella indicata è la scommessa 1 con handicap di un gol, ma si possono pure piazzare giocare con handicap sul segno X, ovverosia X(-1) con handicap e X con handicap (+1).

Nel dettaglio, scommettendo su X(-1) con handicap significa che la scommessa risulterà vincente se e solo se la squadra di casa vincerà con una rete di scarto, e quindi sono risultati utili per passare alla cassa l’1 a 0, il 2 a 1, il 3 a 2 e così via.  Di contro, la scommessa X con handicap (+1) sarà vincente se e solo se stavolta la squadra in trasferta sarà in grado di con un gol di scarto.

Lo stesso discorso si applica alle scommesse ad handicap con due reti di svantaggio, ovverosia all’1 Handicap (-2), al segno X Handicap (-2), e al segno 2 Handicap (-2). Rispetto all’handicap -1, le scommesse sulle partite di calcio con handicap -2, e poi a salire, offrono in genere delle quote più elevate da sfruttare per le scommesse singole oppure per le giocate a sistema, ovverosia in multipla selezionando due o più eventi calcistici.

Scommesse Sulle Partite di Calcio Live ad Handicap

I migliori bookmaker propongono tra l’altro quote ad handicap allettanti in modalità live, ovverosia mentre la partita di calcio è in corso di svolgimento. Per esempio, se la squadra di casa al termine del primo tempo vince per 2 a 0, allora da un lato la quota pagata per il segno 1 crollerà mentre quelle ad handicap potranno comunque permettere di passare alla cassa portando a casa una discreta vincita.

Continue Reading

La Scommessa Matematica della Vincita Come Funziona

certezza matematica della vincita

Scommettere sul calcio significa scegliere una o più partite sulle quali puntare una certa somma di denaro. Ma detto questo, nello scommettere sulle partite di calcio dove inizia l’azzardo e come si può arrivare ad avere una certezza matematica della vincita?

Ebbene, l’azzardo nello scommettere sulle partite di calcio è noto e consiste nel non avere alcuna certezza di passare alla cassa al termine dei match sui quali è stata effettuata la puntata.

Scommessa Matematica della Vincita, occhi alle quote 1X2

Quella relativa alla Scommessa Matematica della Vincita è invece una tecnica che dipende dalle quote proposte dal bookmaker, e che permette di ottenere sempre una vincita anche se questa è quasi sempre di piccolo importo.

Supponiamo per esempio che per il match Juventus – Crotone il bookmaker paghi a 1,22 il segno 1, a 7,52 il segno X, ed a 23,27 volte la posta il segno 2. A questo punto, supponendo di avere un budget non superiore ai 10 euro, come deve essere distribuito affinché per ogni segno si possano vincere 10 euro?

Ebbene, in tal caso occorrerà puntare 8,20 euro sul segno 1, 1,33 euro sul segno X, e 0,43 euro sul segno 2. Il che significa che per avere la certezza di vincere 10 euro la spesa complessiva sarà pari a 8,20 + 1,33 + 0,43 = 9,96 euro con una vincita certa pari a 0,04 euro. Quando le quote sono strutturate in maniera tale che, distribuendo opportunamente il budget sui tre segni, si ottiene una vincita certa, allora si parlerà di ‘Sure Bet’, ovverosia di scommesse sicure.

Scommessa Matematica della Vincita pro e contro

Detto questo, i bookmaker cercano di evitare che le quote evolvano in maniera tale da generare delle scommesse sicure, ed in ogni caso per quanto sopra descritto per ottenere delle vincite elevate con la Scommessa Matematica della Vincita occorre fare delle puntate di importo considerevole.

Con la conseguenza che, nell’andare a caccia di Sure Bet, spesso lo scommettitore è penalizzato dal fatto che non tutti i bookmaker permettono di effettuare giornalmente e/o su base mensile delle ricariche sul conto di gioco aventi un importo elevato.

Inoltre, quando nel palinsesto delle quote di un bookmaker si vengono a generare parecchie Sure Bet, può accadere che l’operatore a propria discrezione decida di invalidare le scommesse.

Di conseguenza, scommettere sulle partite di calcio, in modo tale da puntare sulla vincita matematica, non sempre si rivela una strategia efficace proprio perché il bookmaker tende a contrastare, quando le quote variano dinamicamente, la formazione di Sure Bet.

Pur tuttavia, quando queste ci sono allora è bene puntare sui campionati di calcio minori dove di norma il controllo del bookmaker è meno frequente.

Di contro, sulle partite di calcio di cartello la presenza di Sure Bet è rara fermo restando che le quote possono cambiare in poco tempo, e che di conseguenza occorre piazzare le giocate con la scommessa matematica della vincita molto rapidamente per evitare che la strategia adottata venga poi invalidata dalle variazioni apportate dal bookmaker.

Continue Reading